Slowcomix consiglia: 4Hoods #1

13D9961B-23CF-432A-9058-F0E2EB1A7E5E

Da svariati decenni il nome Bonelli è sinonimo di avventura, e da tempi ancora più lontani l’impresa eroica per eccellenza è la missione per salvare una principessa prigioniera. Nonostante queste premesse classicissime, il primo numero della nuova serie mensile “4Hoods” ha in realtà molto poco di tradizionale, e non soltanto perché gli eroi sono un po’ pasticcioni e la principessa è tutt’altro che indifesa. L’albo è infatti un agile spillato a colori che somiglia ai comics americani, contiene un grande poster doppio e soprattutto utilizza un approccio visuale mai visto prima nelle pubblicazioni dell’editore milanese. Estremizzando il concetto di mascheratura adottato con successo sia dalla Disney che dai giapponesi, gli autori trasformano i personaggi in vere e proprie icone, quasi delle emoji, disegnando però gli sfondi, gli oggetti e gli antagonisti in modo accurato e realistico. L’effetto di immedesimazione nei piccoli eroi è così assicurato, tanto che ogni lettore può immaginare a suo piacimento le loro fattezze, solo accennate con pochissimi elementi: un colore, un’arma, un particolare anatomico. Non importa neppure disegnare braccia e gambe, è la fantasia che deve farli muovere.
Pensato espressamente per i lettori più giovani, “4Hoods” non mancherà di divertire anche quegli adulti che hanno ancora il cuore leggero e il gusto della scoperta.

Alessio Bilotta

Abbiamo parlato di: 

4Hoods #1 – Il castello di ghiaccio
Sergio Bonelli Editore | 64 pagg. a colori | 3,50€
Autori: Roberto Recchioni, Riccardo Torti, Federico Rossi Edrighi