Indiscrezioni piccanti

Ce l’avete chiesta in tanti e finalmente eccola qui: la copertina di Wasabi Gummybears Uncensored in tutta la sua verdeggiante bellezza.

Come molte altre cose uscite negli ultimi anni, anche Wasabi Gummybears Uncensored nasce sul web. Il colpevole è Enrico Pierpaoli, autore emergente del fumetto italiano che può vantare un invidiabile numero di followers sia su Instagram che su Facebook. Abbiamo già collaborato con Enrico distribuendo la prima incarnazione cartacea di Wasabi Gummybears, di cui questa nuova edizione rappresenta la versione Super Saiyan: più lunga, più grossa ma sempre dannatamente divertente.
Sono 150 pagine con tutte le avventure di Lev, Taro ed April, normali ragazzi dei nostri giorni alle prese con i disagi della vita quotidiana. Il titolo richiama l’effetto sulle papille gustative provocato dagli orsetti di gomma pucciati nel wasabi. Piccante e dolcissimo in una volta sola, un sapore insolito però stranamente familiare.
Il libro è completato dagli omaggi di ben 21 giovani autori italiani e dalla prefazione del grande Giuseppe Palumbo.

Ma lasciamo che sia lo stesso Enrico a spiegarci la copertina.

Pochi sanno che in principio dovevo interpretare il protagonista di American Beauty al posto di Kevin Spacey, ma che alla fine la produzione ha scelto quello tra i due con meno accuse per molestie sessuali. Tuttavia non me la sono presa, e ho voluto omaggiare il film di Mendes con questa simpatica copertina.

Come si può vedere dalla foto, la somiglianza fra Enrico e Kevin è in effetti sorprendente.

Continuate a seguirci, riveleremo presto altri succosi dettagli sui nuovi fumetti che presenteremo all’imminente Lucca Comics & Games (31 ottobre – 4 novembre, ci trovate nella Self Area).

Alessio